Chi siamo

Contrinex è leader nella produzione di sensori per le industrie dell’automazione. La società Svizzera, con sede a Corminboeuf nei pressi di Friburgo (CH), ha una gamma unica e innovativa di prodotti le cui caratteristiche superano di gran lunga quelle dei sensori standard.

Fin dalla sua fondazione nel 1972 da parte di Peter Heimlicher, laureato in ingegneria al politecnico di Zurigo, Contrinex è passata da azienda a conduzone familiare ad un gruppo multinazionale con oltre 500 dipendenti in tutto il mondo. Più di 14 società controllate coprono i mercati principali in Europa, Asia, Nord e Sud America.

A prima vista
• Tecnologia leader nella produzione di sensori induttivi e fotoelettrici, così come sistemi di sicurezza e RFID
• Leader del mercato mondiale per i sensori in miniatura, sensori con lunghe distanze operative e dispositivi per applicazioni in condizioni operative particolarmente esigenti (Tutto-Metallo, sensori resistenti ad alta pressione e ad alta temperatura)
• Rappresentata in oltre 60 paesi in tutto il mondo, con sede in Svizzera
• Circa 6000 prodotti

Leader tecnologico per i sensori intelligenti e RFID industriali

Perché scieglierci

Come innovatori di apparecchiature di rilevamento ad alta tecnologia, il nostro business è quello di fornire ai clienti notevoli vantaggi tecnici che supporteranno il loro successo. I prodotti Contrinex ,leader di mercato, sono realizzati secondo i più alti standard svizzeri, garantendo ottima qualità e affidabilità. I nostri clienti beneficiano anche di una rete mondiale di filiali e agenti di vendita qualificati in oltre 60 paesi. Presso la nostra sede, ingegneri esperti in applicazioni e sviluppo possono anche aiutare a trovare soluzioni ottimali per tutti i problemi di rilevamento.

CONTRINEX – SENSE MORE, DO MORE

• Gamma di sensori induttivi e fotoelettrici con interfaccia IO-Link integrata
• Sensori miniaturizzati, senza amplificatore, induttivi e fotoelettrici
• Sensori induttivi con distanze operative fino a 4 volte lo standard
• Sensori induttivi Tutto-Metallo meccanicamente e chimicamente robusti
• Sensori induttivi per pressioni permanenti fino a 500 bar (picco 1000 bar)
• Sensori induttivi e tag RFID per temperature di esercizio fino a 230°C
• Sensori induttivi e sensori fotoelettrici per l’industria alimentare (approvazione Ecolab)
• Sensori induttivi impermeabili per le aree soggette a lavaggi ed uso esterno (IP68 e IP69K)
• Sensori Tutto-Metallo per applicazioni in acqua di mare (IP68 e IP69K)
• Sensori induttivi per l’uso in linee di saldatura
• Sensori ottici con soppressione dello sfondo
• Sensori di colore e contrasto
• Sensori fotoelettrici per il rilevamento di oggetti trasparenti
• Sensori per la misurazione della distanza
• Soluzioni a fibre ottiche
• Sistemi RFID Tutto-Metallo
• Barriere di sicurezza Type 4 e Type 2

Management board

252x252px_annette-liggenstorfer-heimlicher
Annette Heimlicher

Amministratore delegato

1977, Master Economia, London School of Economics

Annette è entrata a far parte della Contrinex nel 2005 come Business Development Manager per la sicurezza industriale, in seguito assume il ruolo di Corporate Development Manager, prima di essere nominata amministratore delegato nel 2012. In precedenza ha lavorato come direttore associato presso il World Economic Forum (2007-2008) dopo aver iniziato la sua carriera come Marketing Associate presso la Total (2001-2005). Per il suo ruolo attuale Annette ha ricevuto una preparazione non ufficiale da suo padre Peter Heimlicher, fondatore della Contrinex; egli è stato il suo mentore, a partire dalla sua adolescenza, su tutti gli aspetti del business.

252x252px_klaus-boehmer
Klaus Böhmer

Chief Sales Officer e Chief Technology Officer

1966, laurea in ingegneria, laurea in ingegneria industriale (FH)

Klaus si è unito alla Contrinex nel 2013 come Senior Executive Officer Sales and Product Management.
Nel 2016 ha assunto il ruolo aggiuntivo di Chief Technology Officer, succedendo in questa posizione al fondatore della Contrinex Peter Heimlicher. Prima di entrare in Contrinex, Klaus ha lavorato per 9 anni come International Sales Manager presso la società Wago. Ha iniziato la sua carriera nella società Leuze electronic ove è rimasto per più di 13 anni, passando da Development Engineer a Product Manager e, successivamente, International Sales Manager.

252x252px_andrew-whitlow
Andrew Whitlow

Chief Financial Officer e Chief Operating Officer

1968, professionista esperto di finanza

Andrew si è unito alla Contrinex nel 2011 come Chief Financial Officer. Nel 2014 ha assunto il ruolo aggiuntivo di Chief Operating Officer. In precedenza Andrew è stato Finance Director EMEA per Bulova. Prima ha occupato il ruolo di Tax and Consolidation Manager per City Electrical Factors e di Direttore del Family Office. Altre posizioni includono Finance Director per Bausch & Lomb Benelux.

Fondatore

Peter Heimlicher
Peter Heimlicher

Fondatore
Senior Advisor Research and Development

1945, Dipl.Ing ETH

Peter ha fondato Contrinex nel 1972 creando un gruppo ad alto contenuto tecnologico leader nel mercato dei sensori induttivi e fotoelettrici. Ha garantito il vantaggio tecnologico della società attraverso soluzioni di rilevamento innovative brevettate e la realazzazione di chip specifici. Allo stesso tempo, ha posizionato Contrinex fra i principali attori nel mercato dei sensori di alta qualità. A partire dalla fine degli anni novanta, Peter ha perseguito l’espansione globale fondando filiali di vendita in tutti i principali mercati industriali (attualmente 14 società di vendita). Nel 2016 si è dimesso dal consiglio di amministrazione. Continua a lavorare per Contrinex come Senior Consultant in R & S.