276x210px_photoelectric-reflex

I sensori fotoelettrici a riflessione su catarifrangente, sono costituiti da un trasmettitore e un ricevitore all’interno di un’unica custodia, emettono un fascio luminoso modulato e focalizzato attraverso un filtro di polarizzazione, dirigendolo verso un catarifrangente. La luce riflessa viene rinviata al sensore, passando attraverso un secondo filtro prima di raggiungere il ricevitore. Ogni qualvolta un oggetto interrompe il fascio, il ricevitore rileva una riduzione dell’intensità luminosa e attiva l’uscita.