276x210px_photoelectric-through-beam

I sensori fotoelettrici a barriera Contrinex rappresentano la soluzione ideale per applicazioni industriali in cui i componenti di rilevamento devono essere montati a una certa distanza dall’area dell’oggetto. I sensori a barriera impiegano fonti di luce laser, a infrarossi e visibile per rilevare oggetti opachi e semitrasparenti a notevoli distanze in modo affidabile e riproducibile.