Summary

Negli affollati porti commerciali, mezzi appositamente progettati per la movimentazione operano tutto il giorno, caricando, scaricando e impilando i container. L’utilizzo dello spazio è sempre più importante e il corretto rilevamento delle dimensioni del container agganciato da ogni attrezzatura di sollevamento è essenziale. Dotando questi mezzi di sensori che misurano i container si evita ai conducenti di effettuare controlli di rilevamento, risparmiando tempo ed evitando errori.

art_110_-photoelectric-sensors-identify-size-of-shipping-containersart_110_-photoelectric-sensors-identify-size-of-shipping-containers_detail

Vantaggi per il cliente

  • Utilizzo ottimale dello spazio con poca o nessuna necessità di intervento dell'operatore
  • Eliminazione degli errori di calibrazione durante il normale funzionamento
  • Significativa riduzione dei costi di manutenzione
  • Funzionamento affidabile in un ambiente altamente critico e difficile

Vantaggi specifici del prodotto

  • Dispositivo completamente elettronico con campo di rilevamento fino a 500 mm
  • Ampio campo di rilevamento in un sensore di ingombro ridotto
  • Eccezionale resistenza a vibrazioni estreme durante il funzionamento

Applicazione del cliente

Un parco di Straddle carrier, gru su ruote appositamente progettate per la movimentazione dei container, opera in un porto commerciale francese in piena attività. Quando uno Straddle carrier si sposta su un container, un bilancino centrale di sollevamento si abbassa fissandosi sui blocchi d'angolo del container; ogni attrezzatura di sollevamento può trasportare un container da 40 piedi o due container da 20 piedi L'utilizzo ottimale dello spazio di stoccaggio è essenziale, così come la corretta misura delle dimensioni del container agganciato da ogni attrezzatura di sollevamento. Dotando i carrier di sensori che rilevano dimensioni e tipo di container al momento del sollevamento si evita ai conducenti di effettuare controlli di rilevamento, risparmiando tempo ed evitando errori. I sensori meccanici usati originariamente si sono dimostrati inaffidabili, poiché perdono calibrazione in quanto soggetti a continue vibrazioni durante il funzionamento. Anche se l'intervallo di manutenzione programmata per ciascun mezzo ammonta a 1.000 ore, i sensori meccanici hanno bisogno di essere ricalibrati a intervalli massimi di due o tre giorni. Si è quindi reso necessario sostituirli con un sistema di sensori altamente stabili

Soluzione del cliente

Le unità ad alta stabilità e completamente elettroniche della gamma di sensori fotoelettrici Contrinex forniscono un'alternativa affidabile e conveniente. I rivestimenti dei sensori in resina stampata, dotati di superfici attive rivestite in plastica, hanno grado di protezione IP67 e sono resistenti al difficile ambiente salino di un porto commerciale in piena attività. Il collegamento ai sistemi di controllo del mezzo avviene tramite un connettore M12 integrato e un cavo con guaina in PUR che permette una facile rimozione e sostituzione durante le normali operazioni di manutenzione. Per controllare le dimensioni del container, due coppie di sensori a tasteggio con soppressione di sfondo della gamma Cubic Small sono montati centralmente su ogni bilancino di sollevamento. Quando il bilancino di sollevamento scende, un sensore per ogni coppia rileva la presenza o l'assenza dei blocchi d'angolo sui punti di sollevamento centrali, mentre l'altro rileva la presenza o l'assenza di spazio tra i due container da 20 piedi. La combinazione di questi due sensori elimina gli errori di rilevamento nell'improbabile eventualità che il primo sensore restituisca un segnale falso-positivo per un container da 40 piedi. Una piccola custodia (40x50x15mm) e distanze di rilevamento fino a 500 mm eliminano il rischio di danni accidentali dovuti a collisioni meccaniche, mentre le robuste custodie standard e i sistemi elettronici incapsulati sottovuoto minimizzano gli effetti delle vibrazioni. I risultati operativi sono stati eccellenti; i nuovi sensori Contrinex hanno eliminato gli errori di calibrazione e ridotto i costi di manutenzione in modo significativo.